OpenStreetMap: Progetto di tipo collaborativo per creare mappe libere

Mappa del progetto OpenStreetMap
Mappa del progetto OpenStreetMap

OpenStreetMap (OSM)  è un progetto di tipo collaborativo che ha lo scopo di creare mappe  libere  poichè rilasciate sotto licenza Creative Commons Attribution ShareAlike.

OpenStreetMap sul web nasce nel 2004 dalla mente e dalla creatività di Steve Coast in risposta a progetti come google maps o msn maps che hanno mappe coperte dal diritto d’autore per rendere fruibili ed utilizzabili da tutti mappe e dati geospaziali.

Progetto OpenStreetMap
Progetto OpenStreetMap

Il progetto OSM per la costruzione di un wiki libero di mappe mondialiutilizza dati proveninti da GPS di tipo portatile o da altre fonti libere da diritti d’autore.

Molte zone italiane sono  ancora poco mappate, ma sempre più volontari organizzano gruppi di lavoro per incremetare i dati e le mappe disponibili del progetto web OpenStreetMap.

Chi potrebbe aiutare OpenStreetMap a mappare l’intero territorio italiano? Tutti gli enti, organizzazioni o singoli cittadini che utilizzano dati o informazioni geospaziali, vale a dire:

  • Comuni
  • Comunità Montane
  • Unioni di Comuni
  • Province
  • Regioni
  • Scuole di ogni ordine e grado
  • Università
  • Ordini professionali
  • Consorzi

Per poter iniziare a modificare o introdurre mappe in OpenStreetMap occorrono degli editors facilmente scaricabili dal web, uno di questi è il Java OpenStreetMap editor.

Il link per raggiungere il progetto OSM è: www.openstreetmap.org

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*